Musica d’insieme (16/99)

Corso Di musica di insieme
m° Valerio Nicosia – M° Lincoln Almada
dai 16 anni in avanti
lezioni quindicinali di gruppo di 3 ore
sabato dalle 10.00 alle 13.00
1° trimestre: ottobre-dicembre
2° trimestre: gennaio-marzo
3° trimestre: marzo-maggio
quota di iscrizione a trimestre: euro 250*
* in occasione dell’iscrizione al primo trimestre, va sottoscritta la tessera associativa con durata annua di euro 20

Il laboratorio ha l’obiettivo di costituire un ensemble polistrumentale che, attraverso la prassi esecutiva, attua percorsi che facilitano la comprensione attiva e la consapevolezza di ciò che significa suonare all’ interno di un gruppo musicale. Il repertorio verterà su generi musicali diversi quali: Pop italiano, popoalre, blues, latino ( Son Cubano, Bossa Nova, Samba, Tango ). Inoltre si affronteranno le strategie di base ritmiche, melodiche, armoniche e dell’improvvisazione. Il corso è rivolto a tutti i musicisti e cantanti che posseggono competenze base di pratica strumentale.


Lincoln Almada

Lincoln Almada è nato in Paraguay. Molto giovane suona come percussionista in diverse formazioni, sopratutto nella musica tradizionale per banda. Più tardi integra quest’esperienze nella interpretazione dell’arpa dedicandosi alla musica tradizionale. In Paraguay l’arpa conserva ancora delle antiche tecniche perdute già da tempo in Europa. Lincoln Almada fonde queste tecniche con influenze che ha raccolto da diverse culture elaborando un suo stile personale. Dentro il suo repertorio riunisce i ritmi della regione guaranà (Paraguay e litorale argentino), musica «llanera» (Colombia e Venezuela) e la musica afro-latinoamericana (Cuba e Perù). Lincoln Almada combina la sua attività concertistica internazionale con numerosi corsi (in Italia Conservatorio di Napoli, Conservatorio di Pesaro, Conservatorio di Vibo Valentia, Suoni d’arpa a Salsomaggiore, Festival internazionale d’arpa Viggiano; in Svizzera Schola Cantorum Basiliensis; in Francia Rencontres Internationales de Harpes Dinan, Centre occitan des musiques traditionelles Toulouse; in Belgio Harpe Diem Leuven in Spagna Conservatorio di Huesca, e tanti altri) indirizzati all’improvvisazione e interpretazione dei ritmi latinoamericani e tecniche dell’arpa latinoamericana.
Ha fondato l’ Ensemble della Scuola dell’ Arpa Viggianese , ha tenuto corsi di musica d’ insieme presso l’ associazione musicale “MusiJam Aps” Ferrara. E’ insegnante di arpa presso la Scuola di Musica di Fiesole e presso ArTèMusica – GuizArt APS progetto Artepassante “Milano “.

Valerio Nicosia

Palermitano classe 1985 un musicista arpista e compositore. Si dedica alla musica fin da piccolo intraprendendo gli studi in arpa classica presso il conservatorio V. Bellini di Palermo dove di diploma con ottimi voti. In seguito continua a perfezionarsi con arpisti di fama nazionale ed internazionale tra i quali Judith Liber. In questo periodo di studi si esibisce con repertorio classico sia come solista che in diverse ensamble del panorama siciliano presso i teatri Politeama di Palermo, Vittorio Emanuele di Messina e la Valle dei templi di Agrigento. Ma il suo approccio alla musica in continua evoluzione: la poliedricità dell’ arpa porta Valerio a dedicarsi al repertorio pop e moderno facendo parte dei Disakkordo, gruppo emergente palermitano classificatosi alle semifinali del Festival di Sanremo per due anni consecutivi (2013 e 2014).
Sempre alla ricerca di nuove opportunità e sfide, nel 2014 si trasferisce a Milano dove comincia a
dedicarsi alla didattica nella scuola superiore di I grado. Ha frequentato seminari di aggiornamento sulla didattica musicale tenuti da Orff – Schulwerk Italia. Collabora con la classe di arpa del Conservatorio G. Verdi di Milano partecipando alla “ Giornata dell’ arpa “ con un momento dedicato alle realtà arpistiche di Milano e provincia. Negli ultimi anni approfondisce il repertorio tradizionale irlandese fondando il duo di arpe celtiche Triskelion e il quartetto Eclecticharps. E’ responsabile della sezione musica dell’ associazione Guizart e direttore artistico della rassegna musicale TrainMusic inserita nel progetto Artepassante “Milano”. Sta lavorando alla realizzazione del suo primo disco per arpa con brani da lui composti tratti da una consapevolezza musicale raggiunta nel tempo e sta lavorando ad un progetto musicale che vuole valorizzare la musica popolare del sud Italia con rivisitazioni e arrangiamenti per arpa.

 



L’Orchestra della Musica Passante fa parte del progetto Dissemina sostenuto da Fondazione Cariplo – capofila Le Belle Arti aps – progetto Artepassante

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...